News

16/07/19 Scambio sul posto: cos’è e come funziona? 16/07/2019 Hai un impianto di produzione di energia elettrica o vuoi...
20/06/19 Gennaio-maggio 2019: in Italia dal fotovoltaico produzione a +11% 20/06/2019 Grazie a una produzione di 2.305 GWh, nel mese di maggio il...
30/05/19 L'innalzamento del livello dei mari è molto peggio del previsto. Il nuovo allarmante studio 30/05/2019 - I livelli del mare potrebbero aumentare molto più...

Con l’iniziativa Conto Rinnovabili, Geneco lancia gli incentivi “da privati” al FV

14/05/2019 - Venerdì 10 maggio Geneco Group ha presentato, presso la sala stampa di Palazzo Pirelli a Milano, l’iniziativa Conto Rinnovabili, che intende incentivare gli impianti fotovoltaici di potenza compresa tra 15 e 500 kWp. Per la prima volta, gli incentivi saranno erogati da un ente privato aperto a tutte le aziende del solare. In questo modo le tariffe incentivanti non peseranno sulla finanza pubblica.

Tutte le società installatrici presenti in Italia che supereranno una prima fase di selezione potranno proporre Conto Rinnovabili, che intende incentivare fino a 50 MW di potenza complessiva. La richiesta di accesso potrà essere effettuata dal 27 maggio 2019 fino al 26 maggio 2020.

Conto Rinnovabili darà alle imprese un contributo su tutta l’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico. L’incentivo ha validità quattro anni e verrà erogato su base trimestrale con l’obiettivo di semplificare i passaggi burocratici. Stando alle prime simulazioni, un impianto da 100 kWp potrà essere ripagato in circa tre anni.

«Conto Rinnovabili è pensato per le PMI e permetterà a chiunque voglia installare un impianto fotovoltaico di accedere a un incentivo commisurato a tutta la produzione generata dall’impianto», spiega Leonardo Mormandi, presidente di Geneco Group. «Verranno corrisposti fino a circa 5 centesimi per kWh. L’aspetto che rende Conto Rinnovabili una novità assoluta e di rilievo sta nell’origine dei finanziamenti predisposti: essi saranno esclusivamente a matrice privata, non coinvolgendo in alcun modo enti pubblici e non pesando di conseguenza sulle loro casse».

Per maggiori informazioni sul Conto Rinnovabili, a giorni sarà online un nuovo sitodove gli imprenditori intenzionati a installare un impianto potranno trovare un numero verde al quale rivolgersi.

fonte: http://www.solareb2b.it/